Approvazione da parte del Senato del d.l in materia di correzione dei conti pubblici.

Con l’approvazione della Legge di conversione del d.l 50/2017 da parte del Senato, diventano definitive le disposizioni in materia di autotrasporto che erano state inserite dalla Camera dei Deputati, tra le  quali:

 

  • l’obbligo per i vettori comunitari che eseguono trasporti di cabotaggio in Italia, di portare sul veicolo copia della comunicazione preventiva di distacco prevista dal d.lgs 136/2016, a pena di sanzione pecuniaria (da.1000 € a 10.000 €) da pagare immediatamente nelle mani dell’agente accertatore per evitare il fermo del veicolo;
  • la fruibilità per il 2016, nei limiti degli aiuti “de minimis”, della decontribuzione previdenziale per gli autisti che hanno effettuato trasporti internazionali per almeno 100 gg l’anno;
  • gli stanziamenti specifici per le riduzioni compensate dei pedaggi autostradali (55 mln €) e per le deduzioni forfettarie per le trasferte delle imprese minori (10 mln per il 2017 e il 2018).

 

Il provvedimento verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nei prossimi giorni.

15 giugno 2017