Autostrade Siciliane

Autostrade Siciliane sta per costruire una nuova barriera acustica di duecento metri lineari sull’autostrada A18 Messina-Catania, all’altezza del comune di Santa Venerina. I lavori prenderanno il via 1°  FEBBRAIO e dureranno tre mesi, nel corso dei quali verrà ridotta la sola carreggiata in direzione Messina (mediante chiusura alternata delle corsie di emergenza, marcia e sorpasso), tra il km. 62,473 e il km.  62,624.

 

Dal 27 APRILE sino al 29 MAGGIO 2021, sulla tangenziale di Messina si procederà alla parzializzazione delle carreggiate in entrambe le direzioni, tra il km. 4,050 e il km. 6,600. Dalle ore 12.00 del 3 MAGGIO sino al 14 MAGGIO 2021, lo stesso tratta sarà invece chiuso al transito, ma solo nella carreggiata di valle (in direzione Palermo) e pertanto il traffico sarà deviato sulla carreggiata di monte (direzione Catania) dove vigerà il doppio senso di circolazione. Infine, sempre dalle ore 12.00 del 3 MAGGIO sino al 14 MAGGIO 2021, rimarrà chiusa la rampa di accesso in autostrada in direzione Palermo dello svincolo di Gazzi.

 

Da 3 maggio sulla Messina Catania verranno rimosse alcune delle limitazioni viarie avute in questi giorni e si proseguirà con il rifacimento del manto stradale, mentre sulla A20 proseguirà il programma di interventi che sta interessando le gallerie Mongiove, Torretta, Calavà, Petraro, Rometta, Bonsignore, Malerba, Serra Inglese e San Biagio. Ecco nel dettaglio come cambierà da lunedì la viabilità secondo quanto programmato in coordinamento con gli organi di sicurezza del territorio, per ridurre al minimo i disagi per i viaggiatori.

Sulla A18 avremo la riapertura al traffico della carreggiata di monte (direzione Catania) del tratto compreso tra il km. 47,812 al km. 49,583 e verrà rimosso il doppio senso di circolazione presente nella carreggiata di valle (direzione Messina). Chiusura invece per la carreggiata di valle (direzione Messina) tra il km. 53,100 e il km. 49,583 per cinque giorni, sino all’8 maggio. I veicoli saranno dirottati nella corsia di monte (direzione Catania). Infine, ma stavolta dalle ore 20.00 di martedì 5 maggio, verrà riaperto anche il tratto tra il km. 53,100 e il km. 51,200, con la conseguente riduzione del doppio senso di circolazione del traffico veicolare presente nella corsia di valle (direzione Messina).

Sulla A20 inizieranno alle ore 9.00 di lunedì 3 gli interventi di messa in sicurezza all’interno della galleria Mongiove, in direzione Palermo. I lavori si  protrarranno sino a domenica 11 maggio e nel frattempo tra il km. 61,076 ed il km. 65,660 la carreggiata di valle rimarrà interdetta e il traffico si sposterà nella carreggiata di Monte (direzione Messina), dove vigerà il doppio senso di circolazione.

 

 

Proseguono gli interventi di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza  di Autostrade Siciliane, anche sull’autostrada A20 Messina-Palermo.

Dal 29 marzo al 30 aprile si procederà al rifacimento del manto autostradale nel tratto compreso tra il km. 46,720 e il km. 50,542 (nei pressi di Barcellona P.G.) e pertanto la carreggiata autostradale di valle (direzione Palermo) rimarrà chiusa per consentire lo svolgimento dei lavori e il traffico sarà deviato nella carreggiata di monte, dove vigerà il doppio senso di circolazione.

Nei prossimi giorni verranno allestiti anche i cantieri utili alla realizzazione della nuova pavimentazione degli svincoli di Rometta, Milazzo, Barcellona P.G. e Patti. Si inizierà da quest’ultimo che pertanto verrà inibito al transito secondo le seguenti modalità:

  • 7 e 8 aprile chiusura della rampa di ingresso in autostrada in direzione Messina;
  • 9 e 10 aprile chiusura della rampa di ingresso in autostrada in direzione Palermo;
  • 12 e 13 aprile chiusura della rampa di uscita dell'autostrada per i veicoli provenienti da Messina;
  • 14 e 15 aprile chiusura della rampa di uscita dell'autostrada per i veicoli provenienti da Palermo.

Infine, dal 29 marzo al 31 maggio verranno effettuati anche i lavori di adeguamento dell’impianto elettrico del fabbricato dei caselli di Villafranca Tirrena. Al fine di favorirne la realizzazione verrà parzializzato l’ultimo chilometro della carreggiata in direzione Palermo che conduce alla barriera di Villafranca, esattamente dall’uscita della galleria Madonna di Montauto al km. 19,500 fino km. 20,500.

 

 

 

Venerdì 29 gennaio, a seguito della posa del nuovo asfalto, inizieranno gli interventi di ripristino della segnaletica orizzontale in entrambe le direzioni e pertanto sino al 27 MARZO 2021, per favorire i lavori, si alterneranno in entrambe le direzioni saltuarie parzializzazioni (mediante chiusura alternata delle corsie di emergenza, marcia e sorpasso) tra il casello Messina Sud e San Gregorio.

Gli interventi per la segnaletica autostradale interesseranno anche il primo tronco della A18 Siracusa-Gela (sino allo svincolo di Rosolini), con le medesime modalità operative e sempre a partire da venerdì 29. In quest’ultimo tratto, però, i lavori interverranno anche sulla segnaletica verticale e si concluderanno il 14 MAGGIO 2021.

 

 

Dal 12 OTTOBRE 2020 al 10 AGOSTO 2021 sulla A20 Messina-Palermo dal km 0 al km 95.200 per lavori di manutenzione ordinaria dei cavalcavia la circolazione  sarà regolata con la parzializzazione delle carreggiate mediante chiusure alternate della corsie di emergenza in entrambe le direzioni e relativi svincoli e pertinenze, sia in orari diurni che notturni.

 

Link: CAS - Consorzio per le Autostrade Siciliane

03 maggio 2021