OBBLIGO DI DEPOSITO TELEMATICO PER I CONTRATTI DI SECONDO LIVELLO CONTENENTI DEROGHE

L'Ispettorato nazionale del lavoro con la circolare n. 3 del 30 luglio 2020, fornisce chiarimenti in merito all'assolvimento dell'obbligo di deposito telematico dei contratti di secondo livello sancito dall'art. 14 del d.lgs. n. 151/2015, condizione necessaria per la fruizione dei "benefici contributivi o fiscali" e delle "altre agevolazioni connesse con la stipula di contratti collettivi aziendali o territoriali".

03 agosto 2020

Circolare INL n.3 del 30 luglio 2020