IL PRESIDENTE DI FAI E CONFTRASPORTO PAOLO UGGE' NOMINATO COMPONENTE DEL CNEL IN RAPPRESENTANZA DI CONFCOMMERCIO

Cnel: Paolo Uggè nominato componente del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro in rappresentanza di Confcommercio-Conftrasporto per la categoria ‘imprese’. Lo ha deliberato ieri il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi.

 

Nato a Milano il 4 ottobre del 1947, "tellino ad honorem", Uggè è iscritto all’Albo dei consulenti del lavoro fin dal 1979.

 

Attuale presidente di Conftrasporto e della Federazione degli Autotrasportatori Italiani, è stato insignito, nel 2018, dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce. Ha inoltre ricoperto incarichi di governo come sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti nel secondo e terzo governo Berlusconi.


Deputato della Repubblica italiana nella XV Legislatura, ha fatto parte della Commissione parlamentare Trasporti, Poste e Telecomunicazioni dal 2006 al 2008. Dal 2010 al 2014 è stato componente del Cnel come esperto nominato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.  Dal 2012 al 2014 è stato coordinatore della Consulta Nazionale della Sicurezza Stradale del Cnel.
 

“Ringrazio per la fiducia il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli che mi ha designato. L’incarico conferitomi mi consentirà di portare le esigenze del mondo del trasporto e della logistica, attraverso la Confederazione, direttamente nel Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro”, ha commentato Uggè.

01 aprile 2021